Myspace è ancora un grande, grandissimo sito nei meandri del web.
Secondo l’ “Alexa traffic rank” risulta ancora tra i 200 siti più importanti del web, e secondo Wikipedia, Myspace ha contato 25 milioni di visitatori USA nel giugno 2012.

Ma sappiamo tutti che purtroppo, nel corso degli ultimi anni,  la sua notorietà è andata pian piano a calare, vuoi per colpa di Facebook, vuoi per colpa della poca praticità di personalizzazione per i meno esperti…

Nel giugno 2011, Justin Timberlake e Specific Media Group acquisirono Myspace per 35 milioni di dollari, una svalutazione impressionante visti i 580 milioni che sborsò News Corporation per acquisirlo nel 2005.

Tanti numeri insomma, ma non abbastanza per competere con i Big del momento.

Ed ecco che oggi, finalmente, il team di sviluppo ha deciso di prendere in mano questi grandi numeri e questo grande nome, per tentare di tornare ad esplodere come ai vecchi tempi ridisegnando un nuovo, nuovissimo MySpace .

La dashboard si ispira vagamente (o più che vagamente?) al sistema di stream di Pinterest, con l’unica differenza che i riquadri scorreranno in orizzontale invece che in verticale (un po’ come Windows 8, insomma).

Ci sarà un’utilissima schermata per le fan page che ci permetterà di controllare tutte le statistiche relative agli ascolti ricevuti e ai nostri fan.

Per ora è solo possibile inviare il proprio contatto di posta all’indirizzo http://new.myspace.com , e sperare di essere sorteggiati per partecipare alla Beta.

Il nuovo design sa di fresco e ultra moderno, ma sarà sufficiente per far tornare MySpace il punto di riferimento degli artisti?
Noi speriamo proprio di sì, ma sarà il tempo a decidere.

 

Per vedere nel dettaglio il nuovo layout, date una sbirciatina al video:

The new Myspace from Myspace on Vimeo.