Come la tecnologia consente alla DJ Culture di diventare più egualitaria, è comune al giorno d’oggi per un DJ in erba rendere le proprie tracce virali e tradurre rapidamente il buzz in carriera, anche se ancora non possono bere alcolici legalmente in molti paesi del mondo.

Anche se questa tendenza ha favorito una nuova ondata di “talenti”, più di 50 dj con più di 50 anni continuano a innovare e affollare le piste da ballo, utilizzando le competenze e know-how che hanno imparato nel loro periodo analogico.

Come i 50 atleti in questo elenco ci ricordano, l’età non è altro che un numero.

 

A voi la lista:

1. Giorgio Moroder (73)
2. Annie Nightingale (73)
3. David Mancuso
4. Junior Vasquez (64)
5. David Rodigan (62)
6. François Kevorkian (59)
7. Frankie Knuckles (58)
8. Kool Herc (58)
9. José Padilla (58)
10. Nicky Siano (58)
11. Arthur Baker (58)
12. Peter Hook (57)
13. Afrika Bambaataa (56)
14. Kool DJ Red Alert (56)
15. Jellybean Benitez (55)
16. Grandmaster Flash (55)
17. Alex Paterson (53)
18. Shep Pettibone (53)
19. Marshall Jefferson (53)
20. Larry Heard (53)
21. Robert Owens (53)
22. Carl Cox (52)
23. Pete Tong (52)
24. Danny Tenaglia (52)
25. Grandmaster Caz (52)
26. Boy George (52)
27. David Morales (51)
28. Saskia Slegers (a.k.a. Miss DJax) (51)
29. Moritz von Oswald (51)
30. Farley Keith (a.k.a. Farley Jackmaster Funk) (51)
31. Jesse Saunders (51)
32. Danny Rampling (51)
34. Steve “Silk” Hurley (50)
35. Marley Marl (50)
36. Grand Wizard Theodore (50)
37. Joey Negro (50)
38. DJ Hell (50)
39. Jeff Mills (50)
40. DJ Krush (50)
41. Andrew Weatherall (50)
42. Paul Oakenfold (50)
43. Nicky Holloway (50)
44. Norman “Fatboy Slim” Cook (50)
45. Ben Watt (50)
46. John Morales (50+)
47. Kenny Carpenter (50+)
48. Tony Humphries (50+)
49. Graeme Park (50)
50. Lil Louis (50+)

 

Fra meno di 2 anni potremo dare anche al nostro amato Sven Vath il benvenuto nella lista.