SVEN MARQUARDT: Dopo il libro, una mostra fotografica in Italia

SVEN MARQUARDT mostra fotografica

Per la prima volta in Italia e in modo così ampio, la mostra presenta al pubblico l’opera di Sven Marquardt, un tempo fotografo “clandestino”, oggi riconosciuto artista visivo oltre che protagonista indiscusso della scena underground di Berlino e front-man del Berghain, il club berlinese più famoso al mondo.

L’esposizione si compone di 60 lavori fotografici, eseguiti con tecnica analogica e stampa fotografica “fine-art” in bianco e nero, che raccontano l’evoluzione e le trasformazioni socio-culturali di Berlino dalla Guerra Fredda fino ad oggi. Sven Marquardt, testimone dei cambiamenti che hanno attraversato la Germania degli ultimi trent’anni, eternizza attraverso le sue fotografie un microcosmo personale atemporale: i soggetti ritratti e le atmosfere evocative si confrontano con la maestà del mito, passando dalla leggenda alla storia. Ricordi reali e momenti di vita vissuta si rincorrono nella loro immediatezza non costruita, offrendosi talvolta in un’ostentata e impudica intimità ammiccante, nella costante attesa di un’intrusione da parte dello spettatore-voyeur.

 

INFO

TORINO | 9 novembre 2014 – 12 gennaio 2015
Palazzo Saluzzo Paesana | Cripte dell’ex Cimitero di San Pietro in Vincoli (Via della Consolata, 1bis | Via S. Pietro in Vincoli, 28)