© NicolaMalnato

Movement: dal 24 Ottobre la resa dei conti

Movement Torino Electronic Music Festival (TEMF) giunto all’ottava edizione, porta a Torino, dal 24 ottobre al 2 novembre 2013, il meglio del panorama italiano e internazionale con dieci giorni di grande musica elettronica. Il Festival prosegue con questa edizione il suo trend di crescita esponenziale, doppiando – come ormai da tradizione - il cartellone ufficiale con una vera e propria Road to…, intenso percorso di avvicinamento iniziato ad agosto con due entusiasmanti date a Zurigo e Villasimius, che prosegue nei mesi di settembre e ottobre con artisti del calibro di Shonky, Chris Liebing, John Digweed, Bushwacka, Guy Gerber e Robert Hood.
Robert Hood 02

Road to Movement: Robert Hood

Sabato 05 ottobre 2013 prosegue il viaggio nel mondo della musica elettronica di Movement e Stereo con una serata che porta all’Audiodrome di Moncalieri uno dei più grandi artisti mondiali della consolle. L’appuntamento, inserito nel calendario di "Road to Movement", è infatti con il dj statunitense che insieme a Mike Banks e Jeff Mills ha fondato la leggendaria crew Underground Resistance: Robert Hood.
robot06

roBOt 06 & RedBull Music Academy

roBOt Festival – manifestazione internazionale organizzata dall’Associazione Culturale Shape arrivata ormai alla sua sesta edizione - porta dal...
John_Digweed

Road to Movement: John Digweed

Sabato 14 Settembre 2013 un nuovo appuntamento con "Road to Movement", il percorso di 10 appuntamenti tra i suoni underground che conduce dritto a uno degli eventi più attesi dagli amanti della musica elettronica di tutta Italia, il Movement Torino Music Festival (di cui vi abbiamo parlato in un recente articolo) che animerà la città dal 24 Ottobre al 2 Novembre e raggiungerà il suo culmine il 31 Ottobre, la magica notte di Halloween. Dietro la consolle dell'A4 CLUB di Santhià salirà il dj inglese John Digweed, fondatore della celebre etichetta Bedrock ovvero la label che rappresenta la quintessenza del British club-sound.